giovedì 12 giugno 2014

Mettere in dubbio, sempre

Io (commentando il sorpasso azzardato subito ad opera di scooter impaziente): Ecco Irene, vedi, quel signore è stato un po' monello (monello è il termine utilizzato da Irene per identificare i crimini dell'umanità, ndr), perché ci ha superati a destra e a destra non si può superare!
Irene (sei grande amore mio): Ma chi l'ha detto che non si può superare a destra?
- SILENZIO -
Io (ridendo e sorridendo): Non fare la relativista con me!
     ...
     E' che è comodo, per motivi di sicurezza, sapere che si può essere superati solo da un lato, e 
     convenzionalmente si è stabilito che si supera a sinistra...


martedì 3 giugno 2014

Passeggiata

L'ombra di mio padre, due volte la mia,
lui camminava e io correvo...
[F. De Gregori, La casa di Hilde]

giovedì 22 maggio 2014

Logica grullina

Non voglio nemmeno commentare l'idea #grullina secondo cui i risultati delle imminenti consultazioni elettorali dovrebbero, automaticamente, avere un qualche effetto sulla tenuta o sulla caduta del Governo: due semplici prerequisiti, saper leggere e prendersi la briga di leggere la Costituzione, sono sufficienti per chiarire come non vi sia traccia di un automatismo del genere nella nostra architettura istituzionale (per quanto affermazione del genere siano state, per anni e solo quando gli tornava comodo, il cavallo di battaglia di Berlusconi).

Voglio invece riportare, poiché sempre mi affascinano la logica e la sua evidente mancanza, l'affermazione di Carla Ruocco, deputata #m5s, che ho avuto l'avventura di ascoltare in radio (Ventiquattro Mattina la trasmissione) quest'oggi: dato che noi teniamo in gran conto la volontà popolare, diceva la deputata, trarremo le conseguenze dell'esito elettorale: se Renzi perderà pretenderemo un cambio di Governo, se Renzi vincerà invece (rullo di tamburi) continueremo con decisione a fare opposizione.

Chapeu.

(E comunque no, per quanto vi stiate evidentemente sforzando: non ce la farete a farmi votare per Renzi)

sabato 10 maggio 2014

4

martedì 6 maggio 2014

Partiti - per dove?

L'Italia dei Malori

Perdido Democratico

Movimento Cinque Espelle

Sforza Italia

Fare per far male al vicino

lunedì 5 maggio 2014

Cambiare

Io: Irene, vado a cambiare Laura...
Irene: perché la vuoi cambiare?
Io: prendiamo un maschietto di dieci anni... così ci risparmiamo un po' di cambi di pannolino!
Irene: ma papà, cosa dici?!?